Trentatré trentini entrarono a Trento tutti trentatré donando… (il racconto della serata live)

 


La famosa filastrocca non suonava esattamente in questo modo, come noi di Riso Fa Buon Sangue, insieme ai collaboratori e ai volontari di Avis del Trentino equiparata Regionale, non eravamo proprio trentatré, ma in città ci siamo entrati, mercoledì 25 giugno, come se fossimo veramente cittadini di Trento, grazie all’ospitalità di tutto il Comune, per parlare di donazione.”

 

Sofia Facchin

Sofia Facchin

La serata di Riso Fa Buon Sangue è iniziata verso le 21.15, ma tutto lo staff era già in Piazza Fiera ben prima, per curare i dettagli tecnici necessari perché lo spettacolo si svolgesse nei migliori dei modi.In apertura, la cover band di 4 elementi “60 Lire“, che salgono per la terza edizione di fila sul palco di Riso Fa Buon Sangue. Fanno parte, “mettendoci le loro facce”, anche dei nostri 100 e più testimonial che, attraverso brevi video, invitano alla donazione.Paolo Franceschini ha presentato la serata; con la sua affabilità ha saputo, fin da subito, coinvolgere il numerosissimo pubblico accorso. A lui si è presto unito Enrico Cibotto, che ha galantemente invitato sul palco Adriana Faccini, Presidente Avis del Trentino.

La ringraziamo per averci dato la possibilità di espandere, anche nella sua Avis, l’equazione sorriso=donazione, alla base del nostro progetto. Giallorenzo, ovvero Francesco Damiano, timidamente si è presentato a noi, ma con un pò di musica siamo riusciti a scioglierlo, scoprendo la sua prorompente anima “dance”, senza nulla togliere alle sue doti canore. I Toni Marci sono il trio di cabarettisti di Trento che, insieme all’Avis trentina, ci hanno aiutato a portare  il nostro spettacolo nella loro casa. E di “casa” se ne intendono proprio perché hanno messo in scena le selezioni dei concorrenti dell’abitazione più famosa d’Italia: quella del Grande Fratello. Omar Fantini ha ironicamente giocato con le paure e i preconcetti legati agli esami del sangue e delle urine. È un modo divertente per sfatare il mito che la donazione sia una pratica lunga, dolorosa e poco controllata (falso perché gli esami sopra citati servono proprio a tutelare il ricevente, insieme al donatore). Max Cavallari ha portato sul palco Olga, una chiacchierona signora, che ha confidato al pubblico e a Paolo Franceschini, le difficoltà della sua vita.
Ma ogni preoccupazione può essere presto dimenticata con la musica giusta: abbiamo fatto ballare tutti insieme al gruppo Non solo Latino.

Ma non solo i nostri comici si mettono in gioco, anche il pubblico, durante i nostri spettacoli, è chiamato a far sentire la sua presenza attiva: il dito che più velocemente clicca MI PIACE, in presa diretta, sulla pagina FB di Riso Fa Buon Sangue, riceve una delle nostre rosse magliette: il rosso non è il colore del sangue come sofferenza, ma della passione che ogni avisino mette in ogni sacca donata.
Per la prima volta nel nostro Tour estivo 2014 abbiamo ospitato sul palco Giovanni Cacioppo, che ha portato il tema della “responsabilità del bere”, esempio di come si possa parlare con ironia anche di temi dalla grande portata sociale, come facciamo noi di Riso Fa Buon Sangue. Per salutare e ringraziare gli amici accorsi alla serata, tutti i comici, capitanati da Paolo Franceschini ed Enrico Cibotto, sono saliti sul palco per esibirsi in una folgorante performance danzante. Insuperabile Max Cavallari con il celebre tormentone “Tiki Ti”.

Per concludere, Francesco Damiano ha raccontato la vera storia, che non troverete in nessun libro, dei 33 trentini che entrarono a Trento, toccando nel loro andare alcuni comuni della provincia trentina.

 A tutto il pubblico di Trento ricordo che, per ulteriori informazioni sulla donazione, è consultabile il sito web http://www.avistrentino.org, oppure è possibile inviare una e-mail a avis.trentino@avis.it. La sede Avis si trova in via Sighele 7 ( Trento) ed è reperibile al numero telefonico 0461 916173. 

Dopo questa entusiasmante serata, salutiamo tutta la città e il pubblico di Trento, augurando una buona conclusione delle Feste Vigiliane, in programma giovedì 26 giugno.
Noi di Riso Fa Buon Sangue, continuiamo il nostro Tour: prossima tappa Montale (Pistoia), venerdì 27 giugno.
Vi aspettiamo numerosi!